Vota!

Gangster a Lucca: Bugs si tinge di noir

Gangster a Lucca: Bugs si tinge di noir “Gangster vive negli anni ’30, tra New York, Chicago e Cleveland e muovendosi tra il proibizionismo, la grande depressione e Al Capone, vuole essere la conferma di come la BUGS voglia rapportarsi con i suoi lettori, non per cosa racconta ma per come lo racconta”. G. Fumasoli Dopo aver affrontato l’horror con Mostri e la fantascienza con Alieni, BUGS Comics, la casa editrice romana guidata da Gianmarco Fumasoli e Paolo Altibrandi, approda a qualcosa di completamente nuovo e controcorrente. Ecco la cover:...

continua ...

Share |

Publicato da: Cinefilos.it (Cinema) - Tuesday, 12 September