Vota!

Iran: rabbia antica nella rivolta imprevista

«Una generazione che non ha candidati in gioco» di Marina Forti (*) Le proteste scoppiate in Iran negli ultimi giorni di dicembre hanno colto tutti di sorpresa: il regime, il governo del presidente Hassan Rohani, le forze di sicurezza che hanno reagito in ritardo, i commentatori interni e quelli stranieri, che si sono buttati a cercare analogie con l'ondata di proteste seguita alle elezioni presidenziali del 2009. Le analogie evidenti sono le strade invase da folle per lo più molto (...) - Mondo / Iran, RSS, No logo, Apertura Maxi...

continua ...

Share |

Publicato da: Agoravox.it - Wednesday, 10 January