Vota!

La barriera che “ferma” i pensieri sgraditi

La corteccia prefrontale agirebbe come una sorta di centrale regolatrice dell'attività di altre aree cerebrali, nello specifico della corteccia motoria per il controllo del movimento e dell'ippocampo per la regolazione di ricordi e pensieri indesiderati. di Marcello Turconi A volte capita che un ricordo sgradito o doloroso, o una preoccupazione insistente, si insinuano nei nostri pensieri in modo pressoché inconscio, e senza che possiamo in alcun modo porvi rimedio. La situazione è di per (...) - Salute / RSS...

continua ...

Share |

Publicato da: Agoravox.it - 4 giornos ago