Vota!

SLA: migliorare l'autonomia delle persone con sclerosi laterale amiotrofica grazie all'interazione uomo-macchina

I processi comunicativi delle persone con sclerosi laterale amiotrofica sono in genere assistiti da tecnologie che rilevano i movimenti oculari. Combinandole con l'elettroencefalogramma, all'IIT di Genova è nata una nuova tecnologia che migliora il sistema e lo rende più rapido. di Milly Barba Migliorare l'interazione uomo-macchina contribuendo a conferire maggiore autonomia alle persone colpite dalla sclerosi laterale amiotrofica (SLA) e impossibilitate a muoversi. È l'obiettivo (...) - Salute / RSS, Sla...

continua ...

Share |

Publicato da: Agoravox.it - Wednesday, 7 February