Vota!

Sonno e memoria: svelato il meccanismo del consolidamento

Forse è vero che “chi dorme non piglia pesci”, ma di certo memorizza più cose. Un'equipe di ricerca della New York University ha dimostrato che è proprio durante il sonno che i nostri ricordi vengono creati e consolidati. Il ruolo dell'ippocampo nel consolidamento delle memorie è da diversi anni assodato per neuroscienziati e clinici: si pensi, per esempio, al caso del “paziente HM” che, operato chirurgicamente per trattare un'epilessia farmaco-resistente, aveva subìto il danneggiamento di questa (...) - Salute / Memoria, RSS...

continua ...

Share |

Publicato da: Agoravox.it - Thursday, 9 November